News

Amsa, Conai e i sei Consorzi nazionali di riciclo, con il contributo del Comune di Milano, hanno lanciato la campagna di comunicazione “Milano è il mio futuro” per sensibilizzare le comunità straniere residenti in città ai temi della raccolta differenziata e del riciclo.
Tutti i materiali sono prodotti in nove lingue oltre che in italiano: arabo, cinese, cingalese, francese, inglese, romeno, spagnolo, tagalog e ucraino.
Gli oltre 200.000 cittadini stranieri che abitano a Milano sono interlocutori fondamentali per migliorare la raccolta differenziata e la campagna di comunicazione prevede il loro coinvolgimento diretto: saranno i membri stessi delle comunità più fortemente rappresentate ad occuparsi della consegna delle 180.000 guide per la raccolta differenziata, spiegandone i contenuti, nei quartieri di Milano, privilegiando i luoghi più frequentati dagli stranieri ovvero zone di residenza, mercati rionali, centri di culto e negozi etnici.
 

Archivio