News

Tra dicembre e gennaio si è svolta nei 44 Comuni che compongono il Consorzio Casalese Rifiuti (bacino di 77.000 abitanti in provincia di Alessandria), uno specifico programma di informazione ai Cittadini finalizzato al miglioramento qualitativo della raccolta differenziata degli imballaggi in plastica, chiaramente richiamato sin dalla denominazione dell’iniziativa: “Nella raccolta della plastica, la differenza la fa la qualità”.

Organizzata dal Consorzio Casalese Rifiuti e Cosmo spa (la società partecipata dai Comuni del Consorzio che effettua il servizio) e supportata da COREPLA, l’iniziativa ha visto un camper “abbigliato” fare tappa in tutti i Comuni e presso numerose scuole, fornendo informazioni dirette ai Cittadini anche grazie alla distribuzione di materiale informativo e veri e propri momenti educativi dedicati ai  bambini.
Agli adulti contattati è stato fatto compilare un questionario per meglio inquadrare difficoltà e dubbi nell’effettuazione della raccolta differenziata.

Questa iniziativa si inserisce nel programma di interventi di COREPLA sul territorio per il miglioramento qualitativo della raccolta: il bacino casalese, infatti, ha fatto segnare nel 2012 eccellenti risultati quantitativi (18,9 Kg/pro-capite/anno), ben superiori alla media nazionale e anche regionale, ma ha denotato anche il perdurare di criticità sul piano della qualità dei materiali conferiti.     

 

Archivio