News

Si terrà venerdì 27 marzo, online e in streaming, la cerimonia di premiazione dell’undicesima edizione della Settimana Europea per la riduzione dei Rifiuti (SERR), che si è svolta in tutta Europa dal 16 al 24 novembre 2019 e che ha visto in Italia ben 5.814 azioni realizzate.

L’appuntamento è per le ore 10:30 e vincitori italiani della SERR 2019 saranno premiati dai partner (e introdotti dai membri del comitato promotore) che hanno supportato e reso possibile la realizzazione di questa edizione, ovvero i Consorzi di Filiera per il recupero degli imballaggi (CONAI, CiAl, Corepla, Coreve, Ricrea e Comieco).

Ciascun Consorzio premierà una categoria tra Pubbliche Amministrazioni, Imprese, Associazioni, Istituti Scolastici e Cittadini.

Gli action developer finalisti, ovvero coloro che hanno realizzato un’azione durante il periodo della SERR e per la cui azione sono stati nominati tra i più meritevoli, sono:

Per la categoria Pubbliche Amministrazioni:
Comune di Ispica con l’azione “Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti…in Rete”,
Città Metropolitana di Catania con “Cuore Generoso lotta per lo spreco alimentare”,  
Comune di Livorno con “Conosci, Cambia, Previeni – Il Villaggio delle azioni virtuose per la riduzione dei rifiuti”
Comune di Pino Torinese con “PINO TORINESE E PIKINE EST: INSIEME PER UNA MISSIONE PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA!”

Per le Imprese:
Dusty Srl con “Angeli dell’ambiente per San Berillo et al.”
Rete EcoAlberghi con “Alberghi green: riduzione dei rifiuti e dello spreco alimentare et al.”
Poropò – Lavabili da Amare “Scelta lavabile, scelta sostenibile”

Per le Associazioni:
Associazione Comunicaetica Madeinmurgia.org con “V Azione SERR: Festival NON SOLO CIBO!”
O2Italia con “Educare alla riduzione dei rifiuti in natura con il cartolaio nel bosco”
Associazione Culturale Peppino Impastato con “Riduci i rifiuti che compri”

Per le Scuole:
245 scuole del territorio italiano con l’azione “L’Orto Slow Food vuole bene al pianeta”
l’IC Domenico Savio, l’IC Statale ‘L. Milani’ di Potenza, l’IC Statale di Picerno XXV Aprile con “Insieme Facciamo La Differenza” e diverse scuole siciliane con “Progetto DIFFERENZIAMOCI”

Per la categoria Cittadini:
Famiglie Rifiuti Zero “1°Raduno nazionale Famiglie Rifiuti Zero”
Ambimente con “Mappa Ecoconsumo: cos’è e come si usa?”
il Counseling Vivente con “Preserva l’ambiente rispettando i bambini”

Durante la cerimonia di premiazione verrà anche assegnata una Menzione Speciale dedicata a Giorgio Gollo dell’Osservatorio sui Rifiuti della Città Metropolitana di Torino scomparso lo scorso 26 agosto.

La giuria che ha designato i vincitori è costituita dal comitato promotore nazionale composto da: Ministero dell’Ambiente, UNESCO, Utilitalia, Città Metropolitana di Torino, Legambiente, Regione Siciliana, ANCI e AICA (Associazione Internazionale per la Comunicazione Ambientale). 

Per maggiori informazioni visitare il sito www.envi.info o scrivere all’indirizzo e-mail serr@envi.info
La locandina è scaricabile qui.

 

Archivio