News

Anche quest’anno COREPLA accompagna la Goletta Verde di Legambiente nel suo tour di monitoraggio e documentazione dello stato di salute delle coste italiane.

E come è avvenuto negli ultimi due anni, la presenza lungo le spiagge e nei porti di “Goletta” è anche l’occasione per premiare quei Comuni che, grazie all’eccellenza della raccolta differenziata degli imballaggi in plastica da loro organizzata, hanno sicuramente dato un contributo importante ad evitarne la dispersione incontrollata in mare e sulle spiagge.

Lunedì 8 luglio il Sindaco di Barletta (BAT), Pasquale Cascella, è stato il primo a ricevere da COREPLA il riconoscimento per la raccolta differenziata della plastica “Comuni Ricicloni – Edizione Speciale Mare 2013”.
La cerimonia ha avuto luogo nello splendido Castello Svevo di Barletta.

Prima della fine del periplo che Goletta Verde fa delle coste italiane, ci saranno altre due occasioni per premiare altrettanti Comuni virtuosi.

I rifiuti abbandonati, infatti, non finiscono in mare o sulle spiagge da soli, ma sono l’effetto evidente della maleducazione e dell’incuria di troppi cittadini. Grazie alla raccolta differenziata, invece, non solo si evita l’abbandono, ma si permette anche il recupero “a nuova vita” degli imballaggi in plastica.

COREPLA, nell’ambito delle attività di sensibilizzazione su questo tema, lancerà a breve una forte campagna informativa e diffonde un “esalogo” con le buone pratiche per un'ottima vacanza all’insegna della raccolta differenziata degli imballaggi in plastica.

Nella foto il Sindaco di Barletta, il Responsabile della comunicazione COREPLA Gianluca Bertazzoli e Stefano Ciafani, Vice Presidente Nazionale Legambiente.

Archivio