News

Sabato 6 aprile, a Sassari, è stata presentata alla cittadinanza con una conferenza stampa organizzata nel quartiere di Li Punti la campagna di coinvolgimento della popolazione in occasione dell’attivazione dei servizi di raccolta porta a porta dei rifiuti nei quartieri di Li Punti, San Giovanni e Ottava, promossa dal Comune di Sassari.

Alla presenza del Sindaco Gianfranco Ganau e dell’Assessore all’Ambiente Monica Spanedda, sono stati rimossi i primi cassonetti e distribuiti ai residenti i kit per la raccolta domiciliare.

COREPLA, che ha partecipato alla presentazione, affianca il Comune in una capillare azione di informazione sul territorio, avvalendosi dell’esperienza della Cooperativa Erica che già collaborava con il Comune stesso, ovviamente particolarmente orientata alla raccolta degli imballaggi in plastica.

Sassari può diventare un “laboratorio” molto interessante per la raccolta di qualità, perché alla raccolta “porta a porta” nei quartieri periferici, viene abbinata una raccolta stradale particolarmente curata nel resto della città, basata su cassonetti a bordo strada assegnati a utenze predefinite che ne diventano così “responsabili”.

COREPLA continuerà anche nei prossimi mesi l’azione di affiancamento del Comune nelle azioni di comunicazione e sensibilizzazione della cittadinanza.

 

 

 

Archivio