News

Il Consorzio Servizi Rifiuti di Novi Ligure (CSR) avvia una campagna di sensibilizzazione dei Cittadini del bacino di sua competenza (più di 200.000 persone in 74 Comuni della provincia di Alessandria) in collaborazione con SRT, la società pubblica incaricata della valorizzazione della raccolta differenziata, per il miglioramento quali-quantitativo della raccolta.

La campagna, presentata alla stampa ieri, 6 maggio, a Novi Ligure, vede la partecipazione a fianco di CSR anche dei consorzi COREPLA, CIAL, COMIECO, COREVE, RICREA e RILEGNO.

In particolare per quanto concerne la raccolta della plastica, il bacino di CSR ottiene già buoni risultati quantitativi (11,6 Kg/pro-capite anno), ma per riuscire a rientrare nelle fasce qualitative previste dall'accordo ANCI-CONAI deve effettuare costantemente un'onerosa attività di "prepulizia" della raccolta presso l'impianto di SRT. Obiettivo della campagna di informazione, in particolare per la plastica, è quindi principalmente quello di sensibilizzare i Cittadini su quali siano i manufatti corretti da conferire nella raccolta differenziata, sottolineando i comportamenti virtuosi e ponendo le basi anche per eventuali azioni sanzionatorie per quanti perdurassero nel conferire frazioni improprie.

La campagna, fatto fondamentale per il suo successo, si accompagna ad interventi di miglioramento operativo del servizio di raccolta.

Archivio