News

Dopo essere partito da Perugia il 3 marzo, e aver fatto tappa a Napoli, il tour 2014 di “Casa Corepla” arriva il 31 marzo al centro commerciale Maximall di Pontecagnano Faiano (SA), in Via Pacinotti.
“Casa Corepla” è la struttura itinerante aperta alle scuole primarie del territorio e a tutti i Cittadini che introduce al mondo della raccolta differenziata e del riciclo degli imballaggi in plastica.
Si tratta di una ricca esperienza didattica finalizzata alla divulgazione del ciclo completo che compie l'imballaggio in plastica (dalla prevenzione alla raccolta differenziata, dalla selezione al riciclo, per finire con gli oggetti che si ottengono dalla plastica riciclata).
L’iniziativa nasce da una stretta e fattiva collaborazione tra COREPLA - il consorzio nazionale senza scopo di lucro per la raccolta e il riciclo degli imballaggi in plastica che assicura il ritiro della raccolta differenziata svolta dai Cittadini per avviarla poi a riciclo e recupero - e il Comune di Pontecagnano Faiano, con il sostegno anche di Maximall.
La presenza al Maximall, nel cuore della provincia di Salerno, è infatti un’occasione per portare ancora più informazione e motivazione all’impegno in un territorio già virtuoso.
Nel 2013 a Pontecagnano Faiano la raccolta degli imballaggi in plastica è arrivata a 344 tonnellate con ottimi riscontri qualitativi, che sono valsi al Comune più di 90.000 Euro di meritati corrispettivi da parte di COREPLA. Il dato pro-capite di 13,6 Kg, è pressoché allineato alla media regionale (13,9 Kg/abitante, con la Campania ormai sopra alla media nazionale).
A questa ascesa della Regione hanno dato per altro un forte contributo nel loro complesso i Comuni della provincia di Salerno, dove nel 2013 sono state raccolte 19.518 tonnellate di imballaggi in plastica, pari a 17,9 Kg/pro-capite, un risultato in linea con le eccellenze assolute italiane.   
“Casa Corepla” resterà allestita fino a domenica 13 aprile. 

Archivio