News

E' sempre nell'ambito del "Clean Up Day", il progetto promosso dalla Commissione Europea per la lotta contro il littering e l’abbandono dei rifiuti nelle città del Vecchio Continente, che andrà in scena domani, 10 maggio, l'iniziativa  del treno della sostenibilità, con a bordo il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti.
Il Ministro parteciperà attivamente ad un’azione di pulizia che si terrà a Bologna in piazza XX Settembre e zone limitrofe (oltre alla pulizia ci sarà un laboratorio per bambini legato ai rifiuti); da qui partirà poi in treno verso la Capitale, accompagnato lungo il viaggio da rappresentanti di Conai e dei Consorzi di filiera.
In carrozza insieme a loro ci saranno anche giornalisti accreditati e sei studenti delle scuole che distribuiranno materiale informativo sulla giornata.
Arrivato a Roma, il Ministro si cimenterà insieme ai volontari di Legambiente in una nuova azione di pulizia, per dare il buon esempio... a tutto il Bel Paese!
"Il contributo attivo e la sensibilizzazione dei cittadini sul tema dello smaltimento  - ha affermato il ministro Galletti a proposito della sua partecipazione all’ECUD - sono la base per creare città più vivibili e moderne, che siano in grado di trasformare il rifiuto in risorsa per la collettività. Dobbiamo adeguare tutto il Paese su livelli virtuosi, evitando che tra Regioni italiane si viaggi a diverse velocità, con aree di grande efficienza e altre in assoluto ritardo".

Archivio