News

Il 20 novembre il meraviglioso Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio ospiterà ben 600 ragazzi, in occasione della 30esima edizione della Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza (qui il testo integrale della convenzione).

A partire dalle ore 9.30, dopo i saluti dell’Assessore all’educazione e ai diritti Sara Funaro, del Sindaco di Fiesole Anna Ravoni, del Presidente della Fondazione Primo Conti Onlus, del garante per l’infanzia e l’adolescenza Camilla Bianchi, i ragazzi presenti vivranno una giornata di arte, studio, approfondimenti e spettacoli a conclusione del loro percorso di approfondimento sul tema dei diritti dei minori.

Tanti i relatori:
Camilla Bianchi - Garante dell'Infanzia e dell'adolescenza - sul progetto “Parliamo dei diritti dei minori e creiamo arte” svolto nelle scuole fiorentine,
Niccolò Zeppi e Francesca Sgambato - UICI Firenze - con i laboratori tattili ispirati ai quadri di Primo Conti,
Sandra Von Borries presenterà un progetto di beneficenza per bambini con cardiopatia congenita e insieme a Alessandra Biagianti - Associazione Comunico - e i bambini canteranno le canzoni di Aisha in LIS Lingua dei Segni Italiana,
Antonie Gaber e Angelina Herrera illustreranno il progetto “Water for Life Children International Art”,
Giorgia Luzi - biologa marina - “ I diritti del Mare”
Elisa Turiani presenterà Legambiente,
il nostro Presidente Antonello Ciotti illustrerà l’attività del Consorzio,
l'Associazione dei Carabinieri presenterà “Incontri nelle scuole per dialogare sulla Carta dei Diritti”,
i ragazzi dell'Istituto Gambassi Terme e Montaione doneranno “Felice” il libro tattile ad Antonio Quatraro - UICI Regione Toscana
Vittorio Gasparrini - Presidente del Centro per l'Unesco Firenze - introdurrà all'impegno per la tutela dei diritti e dei bambini e dei fanciulli-obiettivi strategici.

I bambini presenti usufruiranno anche di una speciale replica dello spettacolo Magicamente Plastica, per la prima volta messo in scena in un contesto così prestigioso.
Qui uno scatto della prova generale:

 

 

Archivio