News

Parte giovedì 12 aprile da Bari Keep Clean and Ride, l’evento centrale italiano della campagna “Let’s Clean Up Europe!”, una manifestazione nata per sensibilizzare l’opinione pubblica e i media, attraverso il connubio Sport-Ambiente, sul fenomeno dell’abbandono dei rifiuti (littering).

A compiere l’impresa sarà il “rifiutologo” e divulgatore ambientale Roberto Cavallo, accompagnato lungo il percorso dal triatleta e personal trainer Roberto Menicucci.

Gli eco-atleti, in otto tappe, risaliranno pertanto lo Stivale attraversando sette Regioni del versante adriatico: Puglia, Abruzzo, Marche, Umbria, Toscana, Emilia Romagna e Veneto.
Il percorso prevede un totale di circa 1.000 chilometri da percorrere in bici, per un dislivello positivo totale di oltre 18 mila metri.

L’iniziativa vuole sensibilizzare la popolazione e i media sul fenomeno del littering, ponendo l’attenzione sull’origine di tali rifiuti.

La scelta di incentrare l’evento sportivo negli eco-sistemi montano e marino, infatti, nasce dalla consapevolezza che oltre il 70% dell’inquinamento dei mari ha origine nell’entroterra.

Oltre alla pulizia del territorio in senso stretto, saranno anche messe in risalto le esperienze e le filiere virtuose di gestione e trattamento dei rifiuti.

La corsa, promossa da AICA – Associazione Internazionale per la Comunicazione Ambientale in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, è patrocinata dallo stesso Ministero, dal Senato della Repubblica e dalla FIAB.

Maggiori informazioni e dettagli sono disponibili sul sito e sui profili social di Envi.info, portale di comunicazione ambientale a cura di AICA, con l’hashtag #KCR18.

 

Archivio