News

Nella serata di gala di Identiplast 2019 tuttora in corso sono stati consegnati i premi del bando EPRO Best Recycled Plastic Product Award, che viene assegnato da EPRO, associazione europea delle imprese e dei consorzi che si occupano di riciclo e recupero delle materie plastiche ai migliori prodotti realizzati con plastica rigenerata.

In lizza quest’anno c’erano 47 finalisti, tre dei quali italiani: Mappy Italia per un sistema composito di isolamento termoacustico a basso impatto ambientale, Ecoplen con le sue taniche in polietilene rigenerato fino al 70% e - nella categoria Innovazione - G2B, con una ‘seta’ ottenuta dalla digestione di rifiuti polietilenici da parte del bruco Galleria Mellonella.

Gli spazzolini da denti realizzati in plastica riciclata idonea per il contatto con alimenti della società norvegese Orkla Home & Personal Care si sono aggiudicati il 1° premio nella categoria Sostenibilità

Tra le particolarità degli spazzolini di Orkla, progettati dal designer norvegese Engesvik, anche quella di essere prodotti in monomateriale, con i filamenti delle spazzole in poliammide 1010 interamente biobased. In linea con la sostenibilità del prodotto, l’imballaggio è in polpa di cellulosa proveniente da riciclo.

Tra le sfide risolte dal produttore, quella di ottenere materiali riciclati con qualità omogenea, in volumi adeguati, nel rispetto della normativa FDA sul contatto con alimenti anche per quanto concerne i pigmenti, dato che la resina rigenerata è di colore grigio, forse poco attrattiva per il consumatore, ma che consente di differenziare lo spazzolino green da quelli in commercio, generalmente di colori fluorescenti.

 

Nella categoria Innovazione, il premio è andato ad Alpla Werke Alwin Lehner per la bottiglia The Simple One, che oltre ad essere realizzata interamente in plastica riciclata (HDPE monostrato) mediante estrusione soffiaggio, utilizza anche il 60% in meno di materiale rispetto alle convenzionali bottiglie in HDPE da mezzo litro, grazie all'assenza del tappo e allo spessore ridotto, che non pregiudica tuttavia la resistenza del contenitore.

La decorazione è affidata a uno sleeve termoretraibile, quindi senza utilizzo di etichette e adesivi.

 
 

Archivio