News

Il Presidente di Corepla Antonello Ciotti e il Presidente della Camera di Commercio di Matera Angelo Tortorelli hanno presentato questa mattina presso la Camera di Commercio di Matera la seconda edizione di “Corepla school contest - Plastica in evoluzione”, il concorso on-line che mira a sensibilizzare gli studenti delle scuole secondarie di I^ e II^ grado sul tema della raccolta differenziata e sul riciclo degli imballaggi in plastica promosso da Corepla, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e del MIUR delle Regioni Abruzzo, Calabria, Campania e Molise.

Il progetto, che ha l’obiettivo di far comprendere le tematiche inerenti la gestione responsabile dei rifiuti di imballaggi in plastica, è uno spazio di apprendimento digitale attraverso il quale è possibile acquisire nuove competenze e contribuire a dare voce alle proprie idee. Durante tutto l’arco dell’anno, infatti, le classi saranno chiamate a svolgere 4 missioni che permetteranno loro di accumulare un punteggio per potersi aggiudicare i super premi finali, ossia:

1 mini tablet per ogni alunno

1 tablet per l’insegnante

1 buono per l’acquisto di materiale informatico 

Per poter partecipare al “Corepla school contest – plastica in evoluzione”, occorre iscriversi sull'apposito sito entro e non oltre il 31 dicembre 2016.

Corepla School Contest è uno spazio di apprendimento interattivo rivolto agli studenti delle scuole medie e superiori” - sottolinea Antonello Ciotti, Presidente di Corepla - “i ragazzi dovranno fare squadra con creatività ed ingegno per aggiudicarsi il premio finale. Ma soprattutto ci auguriamo diventino i portavoce di valori ambientali in grado di coniugare progresso economico, nuova occupazione, società e sostenibilità ambientale, per nuove economie attente alla salvaguardia delle risorse del pianeta”. Continua Ciotti: “questa seconda edizione del format vedrà coinvolte le scuole delle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania e Molise, aree in cui vi è ancora spazio di crescita per la raccolta differenziata degli imballaggi in plastica e dove auspichiamo il consolidarsi di numerose esperienze di gestione virtuosa e di imprese attive nel riciclo della plastica”.

“La Camera di Commercio di Matera” dichiara Angelo Tortorelli, Presidente della Camera di Commercio di Matera “ritiene che l’educazione e la formazione dei cittadini di domani sul tema della raccolta differenziata dei rifiuti sia un mezzo importante per coinvolgere gli adulti, oltre che le imprese, su un tema di stretta attualità. La sostenibilità rappresenta infatti una condizione essenziale per tutelare l’ambiente e risparmiare risorse, senza dimenticare le opportunità occupazionali della filiera dei rifiuti. E’ per questo motivo che riteniamo che progetti come questo siano fondamentali per attivare un circolo virtuoso fondato sull’informazione e sulle buone pratiche”

 

 
 

Archivio