News

Corepla e Contarina SpA sono partner di RE.USE, mostra d’arte contemporanea organizzata da TRA - Treviso Ricerca Arte, aperta fino al 10 febbraio 2019 in tre diversi spazi espositivi di Treviso: il Museo di Santa Caterina, Ca’ dei ricchi e Casa Robegan.
Il progetto artistico, culturale ed educativo testimonia il rapporto che l’arte ha avuto con gli oggetti d’uso comune e i rifiuti, mettendo in evidenza come i temi della sostenibilità e dell’ecologia abbiano prodotto da sempre opere artistiche, stimolando la creatività di ogni generazione.
 
RE.USE offre una selezione di opere di arte contemporanea legate dal tema del riutilizzo degli oggetti comuni e degli scarti, di artisti nazionali ed internazionali, tra cui: Marcel Duchamp, Alberto Burri, Mimmo Rotella, Piero Manzoni, Man Ray, Christo, Michelangelo Pistoletto e Damien Hirst, per citarne alcuni.
Un viaggio dal Novecento fino ai nostri giorni che testimonia come il tema del riuso è stato affrontato nel tempo dai vari artisti, i primi a riflettere sulla consapevolezza ambientale e la coscienza ecologica. Riflessione che, mai come oggi, vede coinvolti gli ambiti produttivi e industriali, soprattutto in una provincia virtuosa, come quella trevigiana, nei temi del riciclo e della sostenibilità ambientale.
 
Oggi sala Foffano del Museo di Santa Caterina sono state presentate le installazioni realizzate dagli studenti del Liceo Artistico Statale di Treviso durante il laboratorio didattico-creativo organizzato da Contarina e Corepla.
I lavori, per i quali sono stati utilizzati unicamente rifiuti plastici, sono infatti il frutto di una riflessione e di un percorso educativo che ha valorizzato tanto le proprietà della plastica quanto la necessità di evitarne la dispersione nell’ambiente: gli studenti si sono interrogati sul tema della concentrazione di rifiuti nei mari, sul peso degli attuali stili di vita, sulla prevenzione dei rifiuti e sul valore del riciclo, fondamentale per la qualità della vita di tutti e per la creazione di nuove economie per il Paese.

Archivio