News

ANCI ha richiesto a COREPLA di sospendere l’applicazione della clausola dell’Accordo Quadro ANCI-CONAI vigente che prevedeva, a partire dal 1° luglio,  l’abbassamento del limite percentuale di frazione estranea ammessa per il conferimento al Consorzio della raccolta differenziata degli imballaggi in plastica.

COREPLA, ritenendo le motivazioni addotte da ANCI a supporto della richiesta ragionevoli e almeno parzialmente condivisibili, ha deciso, in via del tutto eccezionale, di rinviare al prossimo primo ottobre l’applicazione dei nuovi parametri qualitativi.

Sino a tale data, pertanto, restano in vigore ed invariati tutti i limiti di frazione estranea già previsti precedentemente per la determinazione delle fasce di qualità della raccolta differenziata degli imballaggi in plastica.   

 

 

Archivio