News

E' entrata nel vivo la seconda edizione nazionale di Waste Travel 360°, il primo progetto di realtà virtuale nell'economia circolare.
Rifiuti, considerati non più come scarti ma come futura materia prima seconda dagli infiniti usi e dal grande valore.
 
Circa 18.000 studenti di 40 Comuni di tutta Italia, da Nord a Sud, scopriranno questo strumento composto da immagini a 360°, navigabili intuitivamente da tutti i dispositivi per compiere una visita immersiva e interattiva nel mondo dei rifiuti.
 
Il Waste Travel 360° permette infatti di interagire direttamente con i materiali, dalla plastica all’alluminio, dalla carta ai RAEE, quasi come in un impianto di selezione e valorizzazione reale.
I giovani fruitori possono essere dunque parte attiva, accompagnando i rifiuti nel processo di trasformazione e valorizzazione sino ai prodotti finali. 
 
Qui le date aggiornate del tour: http://www.wastetravel360.it/
 
Il Progetto è stato ideato da Ancitel Energia&Ambiente con il supporto tecnico della start up PEARLEYE HD Virtual Tour con il contributo ed in collaborazione con Corepla, insieme a Cial, Comieco, Coreve, Ricrea e CIC.
 

Archivio