News

La campagna di sensibilizzazione "Un sacco in Comune" partirà lunedì 28 giugno in alcuni porti protagonisti di "Mari Puliti", l'iniziativa promossa dal MITE in collaborazione con Corepla, che prevede la raccolta dei rifiuti galleggianti lungo gli 800 km di coste italiane attraverso la flotta antinquinamento del Ministero.

Per 4 settimane i Comuni di Chioggia, Fiumicino, Crotone, Termini Imerese, Marsala e Licata si sfideranno allo scopo di migliorare la qualità della raccolta differenziata degli imballaggi in plastica; il Comune più virtuoso - ovvero la cui diminuzione della frazione estranea sarà risultata più significativa - riceverà in dono un arredo urbano in plastica riciclata.

Qui il regolamento del concorso.

La campagna e tutta l'attività di comunicazione hanno l'obiettivo di sensibilizzare i cittadini dei Comuni coinvolti sull'importanza della raccolta differenziata e sulla necessità di non disperdere i rifiuti nell'ambiente.

Il prossimo autunno la competizione sarà replicata in altri porti interessati da "Mari Puliti".

 

Archivio