News

I conferimenti agli ecocompattatori del progetto “PlasTiPremia”, dopo 4 mesi di attività, stanno per tagliare il traguardo della milionesima bottiglia raccolta. 

A febbraio è stato registrato un conferimento medio di 1.400 pezzi per ciascuna delle 12 macchine presenti nei 9 Municipi.
La postazione più virtuosa è risultata quella di Piazza Paolo da Novi alla Foce, con oltre 56.000 tra bottiglie e flaconi conferiti, seguita da due “new entry”: Piazza Vittorio Veneto a Sampierdarena con circa 44.000 conferimenti, staccata di poco da Piazza Galileo Ferraris a Marassi.

L’ultimo ecocompattatore è stato presentato questa mattina: posizionato all’uscita della fermata della metropolitana San Giorgio rientra nelle azioni di implementazione ed efficientamento della pulizia nell’ambito del Piano Integrato per il Centro Storico – Caruggi. Rispetto alle macchine già presenti a Genova presenta una novità: oltre al conferimento di bottiglie e imballaggi in plastica, permette anche la raccolta delle lattine in alluminio, aumentando così la possibilità di accumulare più velocemente i punti che generano sconti e coupon dalla rete commerciale aderente a "PlasTiPremia", il progetto avviato a novembre da Amiu e Comune di Genova, in collaborazione con ILC-Istituto ligure per il Consumo e Corepla.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Alla messa in funzione della nuova macchina erano presenti: gli Assessori comunali all’Ambiente Matteo Campora e al Centro Storico Paola Bordilli, il Presidente del Municipio Centro Est Andrea Carratù, il Presidente Amiu Genova Pietro Pongiglione, Valentina Meschiari, Responsabile comunicazione Corepla, Gennaro Galdo, referente locale CIAL-Consorzio nazionale imballaggi alluminio, Mauro Ferrando, Presidente della Porto Antico spa e Furio Truzzi in rappresentanza dell’Istituto Ligure per il Consumo.

 

 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Archivio