News

È partita ieri su TikTok la campagna #DifferenziaConCorepla, con cui il Consorzio si affida al social network più usato dai teenagers italiani per insegnare alle future generazioni, gli adulti di domani, come effettuare correttamente la raccolta differenziata degli imballaggi in plastica e l’importante differenza tra un imballaggio e un non-imballaggio.
Il canale è stato scelto per raggiungere e dialogare con i 16-24enni, la generazione Z: un pubblico a cui serve un linguaggio fresco e totalmente anticonvenzionale.
 
La campagna, che durerà una settimana, vedrà 7 noti tiktokers, connotati da una forte e variegata impronta stilistica, spiegare in modo semplice e ironico ai propri coetanei attraverso 10 brevi video, come imparare a riconoscere gli imballaggi in plastica, sensibilizzandoli al contempo sull’importanza del riciclo.
 
Per raccontare in modo chiaro questo aspetto, sono stati coinvolti i tiktokers Martina Rinaldi, Alessia Lanza, Anna Roseciati, Riccardo Aldigheri, Martina Brondin, Serena Puppo e Noemi Mortella.
 

 

Archivio