News

Partirà lunedì 5 ottobre l'edizione siciliana di Green Game, il Progetto Didattico itinerante rivolto agli studenti delle classi 1^ e 2^ degli Istituti Superiori di Secondo Grado della Regione Sicilia.

Green Game è un'iniziativa dei Consorzi per il riciclo e il recupero dei materiali d'imballaggio (CIAL per l'alluminio, COMIECO per la carta e il cartone, COREPLA per la plastica, COREVE per il vetro, RICREA per l'acciaio e RILEGNO per il legno) per coinvolgere e sensibilizzare gli studenti sul tema della raccolta differenziata e del riciclo degli imballaggi.

I ragazzi saranno protagonisti di una sana costruttiva e divertente sfida mediante l'utilizzo di apparecchiature interattive, che coinvolgerà oltre 50 Istituti Superiori e quasi 15.000 studenti. Protagonisti, nella prima settimana gli Istituti Superiori delle Province di Trapani ed Agrigento, a partire, lunedì 5,  dall'I.T.G “G. B. Amico”, l'I.T.C. S. Calvino e dall'I.P.S.I.A. Monteleone di Trapani.

Grazie all'interazione con il web, con i Social Network e le televisioni locali, l'esperienza dei partecipanti diviene poi occasione di allargamento della conoscenza, andando a toccare una platea molto più allargata.
Il format ha ricevuto molti riconoscimenti come progetto innovativo che coniuga cultura e divertimento ed è stato riconosciuto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri come metodo innovativo per veicolare importanti informazioni e nozioni ai più giovani.

Moltissime le richieste di iscrizione da parte degli Istituti Scolastici, che si sono dimostrati realmente sensibili all'argomento trattato dal format.

Ogni gara disputata nelle scuole, diventerà una trasmissione tv in onda su emittenti regionali e condotta da Alvin Crescini, volto noto televisivo.

Tutte le informazioni sul sito www.greengame.it e sul profilo Facebook “Greengameitalia”.

Le Scuole interessate ad aderire al Progetto possono informarsi qui.

Il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando si è complimentato per l'iniziativa, ecco la sua lettera autografa.

Archivio