News

Il Comitato di Coordinamento ANCI CONAI, nella seduta del 1° marzo, al fine di risolvere le problematiche relative alle deleghe per la stipula delle convenzioni con COREPLA ad oggi scadute o non perfezionate ai sensi del vigente Accordo Quadro, ha espressamente esteso ai soggetti gestori dell’impianto cui viene inviato il materiale la possibilità di essere delegati direttamente da Comuni/Autorità deleganti alla sottoscrizione delle convenzioni locali COREPLA.
Di conseguenza sono stati approvati il “Modello di delega – rev 2” e la “Convenzione locale tipo – rev 2”, che costituiscono quindi i soli documenti validi per le 
convenzioni sottoscritte dal 31 marzo 2017 in avanti.
Resta inteso che le convenzioni precedentemente 
sottoscritte e non scadute mantengono la loro validità, senza alcuna necessità di modifica.
Al fine di assicurare continuità rispetto alle deleghe e convenzioni scadute, ove possibile, le nuove convenzioni, su richiesta del Comune/ Autorità delegante, avranno validità retroattiva se le deleghe saranno rilasciate entro e non oltre il 30 giugno 2017 ai soggetti già titolari delle predette convenzioni scadute che hanno proseguito i conferimenti; conseguentemente, gli eventuali corrispettivi sospesi per il periodo pregresso verranno erogati a tali soggetti delegati.
 

Archivio