News

Si è svolta presso l’impianto di Ecoross srl la presentazione di “Un sacco in Comune, a tutta plastica, la gara di raccolta degli imballaggi in plastica che si svolgerà tra il 1° e il 30 novembre tra i Comuni di Corigliano Calabro, Rossano e Scalea.

Presenti alla conferenza stampa Pasquale Lamboglia, Assessore all’Ambiente della Provincia di Cosenza,  Massimo di Molfetta, Responsabile relazioni col territorio Corepla, Marisa Chiurco, Assessore all’Ambiente di Corigliano Calabro, Natale Chiarello, Assessore all’Ambiente di Rossano, Salvatore Caccamo, Commissario prefettizio di Scalea e Walter Pulignano, Amministratore Unico Ecoross srl.

La sfida consisterà nell’incrementare la quantità di raccolta differenziata degli imballaggi in plastica rispetto a quelle di un mese campione.
Il Comune che avrà fatto registrare il maggiore incremento percentuale di raccolta degli imballaggi in plastica vincerà la sfida e potrà aggiudicarsi  un'area gioco consistente in 4 panchine e 1 altalena in plastica riciclata da installare nello spazio che il Comune designerà.

Durante tutto il mese di novembre, Corepla sarà presente nei tre Comuni interessati con un’intensa campagna di comunicazione e metterà a disposizione delle scuole primarie il proprio materiale ludico-didattico sul tema della raccolta differenziata e del riciclo degli imballaggi in plastica.

Inoltre, domenica 25 ottobre si terrà un evento di lancio nelle principali piazze dei Comuni coinvolti, dove sarà possibile ricevere materiale informativo e gadget.
Ecco i luoghi interessati:

Corigliano Calabro:

Chiesa Maria SS delle Grazie Via Nazionale

Parco Comunale Fabiana Luzzi Via Provinciale

Rossano

Piazza Bernardino Lefosse

Villa Comunale

Scalea

Piazza della Cattedrale di San Nicola in Via San Nicola

 

Le modalità e le regole della raccolta differenziata non subiranno variazioni rispetto a quelle vigenti in ogni Comune interessato e la plastica continuerà ad essere raccolta insieme ai metalli. C’è una sola norma da ricordare: non tutta la plastica va nella raccolta differenziata, ma solo gli imballaggi!

“Vinca il più bravo” ha dichiarato Giorgio Quagliuolo, Presidente del Consorzio Corepla, “la sfida tra i Comuni di Corigliano Calabro, Rossano e Scalea è un ulteriore strumento che Corepla mette a disposizione dei Comuni affinché  possano incrementare i risultati di raccolta differenziata degli imballaggi in plastica”. Continua Giorgio Quagliuolo: ”La scelta di coinvolgere tre Comuni calabresi nel progetto Un sacco in comune  fa parte di un preciso impegno del Consorzio volto allo sviluppo della raccolta differenziata in Regione Calabria. Ad oggi, il dato di raccolta procapite si attesta in circa 6 Kg per abitante, penultima tra le Regioni italiane. Ci auguriamo che anche grazie a questa iniziativa e alla forte volontà dei tre Comuni coinvolti, i risultati possano velocemente crescere ed essere di stimolo per la Regione”.
 

Archivio