News

In merito all'attuale emergenza COVID19, Corepla comunica che la struttura prosegue le attività con impegno e al 100% dell'operatività. In linea con le disposizioni governative, dal 9 marzo i dipendenti lavorano in modalità smart working e sono raggiungibili telefonicamente e a mezzo email.
 
Il Consorzio, al contempo, rassicura le amministrazioni comunali e i cittadini sul totale supporto, mettendo in campo il massimo dell'impegno, affinché proseguano i ritiri della raccolta differenziata ovunque sul territorio nazionale.
Il Sistema Consortile si sta infatti attivando con ogni mezzo per garantire la prosecuzione dei servizi di pubblica utilità, nel rispetto delle norme vigenti in materia di salute e sicurezza dei lavoratori; nei giorni scorsi Corepla ha portato all'attenzione delle Istituzioni regionali e nazionali le problematiche che i vari soggetti operanti nella filiera stanno incontrando in questo periodo di crisi, proprio allo scopo di agevolare interventi rapidi che consentano la regolare gestione dei rifiuti urbani. 
 
In un momento così delicato e complicato, è più che mai necessario che tutti gli attori della filiera lavorino in sinergia per raggiungere il miglior risultato per la collettività. ​

Archivio