News

Grazie alla vincita di un bando indetto dal Comune di Milano per le Politiche Sociali e al contributo di Corepla, il progetto Plastic Fighters è partito con l’IC Sant’Ambrogio e la biblioteca Sant’Ambrogio, entrambe ubicate nel quartiere Barona a Milano. 

Gli studenti recuperano e riciclano la plastica a scuola e progettano oggetti in plastica riciclata per la comunità. Come? Grazie all’utilizzo di stampanti 3D e delle macchine Precious Plastic, i ragazzi diventano progettisti e produttori, prendendo parte in prima persona processi che spesso sembrano troppo lontani e astratti per poter essere compresi e gestiti.

A supportare le scuole e il lavoro dei ragazzi interverranno designer professionisti che, oltre a trasmettere la cultura del progetto e a garantire una produzione di qualità, permetteranno di comunicare il progetto all’esterno del quartiere. 

Ogni quartiere avrà alla fine uno o più oggetti progettati ad hoc dai ragazzi con i designer e realizzati in plastica riciclata nelle scuole stesse.

Gli oggetti saranno utilizzabili nelle scuole o in altri spazi pubblici, al chiuso o all’aperto, e saranno restituiti alla comunità anche grazie all’organizzazione di mostre nei musei cittadini o di tour per i quartieri interessati.

Per ulteriori informazioni --> link

 

Archivio